TURCHIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Turchia: governo, chiusura operazioni banca Ziraat non cambia rapporti con Venezuela (8)
 
 
Ankara, 20 ago 11:04 - (Agenzia Nova) - Anche il governo cinese ha accusato gli Stati Uniti di “gravi interferenze". “Ciò che gli Stati Uniti hanno detto e fatto costituisce una grave interferenza negli affari interni del Venezuela e viola gravemente le norme di base che regolano le relazioni internazionali. La Cina si oppone fermamente a questo”, ha detto la portavoce del ministero degli Esteri cinese, Hua Chunying, in un comunicato. Pechino ha quindi esortato Washington a rispettare il diritto internazionale e non ostacolare il dialogo in corso tra governo e opposizione. “Gli Stati Uniti dovrebbero lasciare che sia il popolo venezuelano a decidere del proprio futuro”, ha dichiarato la portavoce, sottolineando che la cooperazione tra Cina e Venezuela continuerà. “La cooperazione Cina-Venezuela proseguirà, indipendentemente dagli sviluppi della situazione”, si legge nel comunicato. (segue) (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..