BANGLADESH
Mostra l'articolo per intero...
 
Bangladesh: rohingya, delegazione Corte penale internazionale in visita
 
 
Dacca, 16 lug 16:11 - (Agenzia Nova) - Una delegazione della Corte penale internazionale (Icc) guidata dal vice procuratore James Kirkpatrick Stewart è arrivata a Dacca oggi. La delegazione rimarrà in Bangladesh per una settimana, e incontrerà funzionari del governo e rappresentanti di organizzazioni internazionali per affrontare la questione dei rohingya. La delegazione è atterrata all'aeroporto internazionale Hazrat Shahjalal questa mattina, e partirà il 22 luglio. Oltre che incontrare funzionari dei ministeri del Diritto e dell'Interno, i membri della delegazione dell'Icc faranno anche visita ai campi rohingya per osservare la situazione in prima persona. Il procuratore dell'Icc ha già chiesto ai suoi giudici di autorizzare un'inchiesta sui crimini di deportazione, persecuzione e altri atti inumani condotti nei confronti dei rohingya. Siccome il Myanmar non ha firmato lo Statuto di Roma, mentre il Bangladesh lo ha firmato, l'autorizzazione per l'inchiesta non potrà essere estesa ai crimini potenzialmente commessi in Myanmar, ma solo a quelli commessi nel territorio del Bangladesh. Condurre un'indagine riguardante le deportazioni, tuttavia, significherà analizzare la violenza che ha obbligato i rohingya ad abbandonare il Myanmar. (segue) (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..