BRASILE
 
Brasile: approvata legge che obbliga autori violenza domestica a risarcire spese mediche
 
 
Brasilia, 21 ago 19:14 - (Agenzia Nova) - La Camera dei deputati brasiliana ha approvato un disegno di legge che obbliga le persone condannate per violenza domestica a risarcire al Sistema sanitario nazionale (Sus) le spese mediche e ospedaliere per la cura delle vittime. Lo riferiscono i media del paese latinoamericano, aggiungendo che le modifiche al disegno di legge proposte dal Senato sono state respinte. Stando alle informazioni diffuse, il testo approvato è stato inviato al presidente Jair Bolsonaro per essere promulgato, e prevede che il colpevole dovrà risarcire anche i costi relativi alla permanenza della vittima di violenza in case di cura o di accoglienza, così come quelli connessi all’utilizzo di dispositivi elettronici per il monitoraggio delle sue condizioni. In aggiunta, il disegno di legge prevede che i beni di proprietà della vittima non possano essere utilizzati per il pagamento in questione. (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..