USA
 
Usa: amministrazione, richiesta abolizione limite detenzione per minori migranti illegali
 
 
Washington , 21 ago 22:07 - (Agenzia Nova) - L’amministrazione presidenziale degli Stati Uniti ha presentato oggi una norma che consentirebbe all’esecutivo di Washington di disporre la detenzione a tempo indeterminato per le famiglie di migranti entrate irregolarmente nel paese. Lo riferiscono i media statunitensi, aggiungendo che il provvedimento annulla la normativa precedentemente vigente sulla questione, che fissava a 20 giorni il limite massimo di detenzione per i minori e stabiliva una serie di condizioni per garantire il loro stato di salute. Stando alle informazioni diffuse, alcuni funzionari dell’amministrazione presidenziale hanno dichiarato che il provvedimento è teso a scoraggiare coloro che finora hanno sfruttato il limite di detenzione per i minori in modo da facilitare le procedure di accoglienza. “Nessun bambino dovrebbe essere sfruttato per aggirare il nostro sistema per la gestione dell’immigrazione”, ha detto il segretario per la Sicurezza nazionale degli Stati Uniti, Kevin McAleenan.
(Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..