ASIA CENTRALE
 
Asia centrale: ministri Esteri incontrano sottosegretario Usa Hale, focus su cooperazione
 
 
Nur-Sultan , 21 ago 22:33 - (Agenzia Nova) - I rappresentanti dei governi di Stati Uniti, Kazakhstan, Tagikistan, Turkmenistan, Uzbekistan, e Kirghizistan hanno riaffermato il loro sostegno alla cooperazione portata avanti nel formato C5+1 durante un incontro organizzato oggi a Nur-Sultan. Lo si apprende grazie ad una dichiarazione congiunta diffusa dal dipartimento di Stato statunitense al termine dell’incontro tra il sottosegretario agli Affari politici, David Hale, e i ministri degli Esteri dei paesi centrasiatici. Stando alle informazioni diffuse, la riunione si è incentrata sulla discussione di alcune questioni pressanti nel quadro della cooperazione e della sicurezza regionale nell’area centrasiatica. “Il formato C5+1 rappresenta una piattaforma efficace per la discussione delle sfide regionali, e contribuisce sensibilmente al rafforzamento dell’indipendenza, sovranità e integrità territoriale dei paesi centrasiatici”, si legge nel documento. Il sottosegretario Hale è giunto oggi in Kazakhstan, prima tappa di un mini tour che lo vedrà visitare anche l’Uzbekistan per una serie di incontri con alti funzionari governativi. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..