LIBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Libia: premier Sarraj esclude intervento militare straniero, progressi nell'offensiva su Sirte (3)
 
 
Tripoli, 05 giu 2016 09:50 - (Agenzia Nova) - Lo Stato islamico ha indicato però su alcuni social media di aver stabilito una base difensiva ad Harawa, circa 70 chilometri ad est di Sirte e di aver liberato dei prigionieri nella città, di cui però non si conosce l'identità né perché siano stati rilasciati. Secondo quanto riferisce il quotidiano "Libya Herald", inoltre, le milizie fedeli al governo di accordo nazionale devono fare i conti con le numerose mine e trappole lasciate dai jihadisti sul terreno. Per oggi però non ci sono stati ancora attacchi con veicoli-bomba, il che, sottolinea il quotidiano, lascia pensare che i "terroristi" stiano conservando i mezzi e il materiale esplosivo ancora a loro disposizione. Intanto da est avanza anche la Guardia petrolifera della Cirenaica, alleata del governo di accordo nazionale con sede a Tripoli che sostiene l'offensiva su Sirte. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..