EGYPTAIR
Mostra l'articolo per intero...
 
Egyptair: atteso giovedì arrivo nave attrezzata per recupero scatole nere
 
 
Il Cairo, 06 giu 2016 12:23 - (Agenzia Nova) - La nave "John Lethbridge" con a bordo attrezzature in grado di scendere fino a 3.000 metri di profondità è attesa giovedì pomeriggio, 9 maggio, nel tratto di Mediterraneo dove è precipitato l'Airbus 320 della compagnia Egyptair per recuperare le scatole nere del velivolo. Lo riferiscono fonti della commissione d'inchiesta egiziana al sito web informativo locale "Aswat Masriya". La nave battente bandiera panamense ha da poco lasciato il tratto di mare tra la Sicilia e Malta e si sta dirigendo a una velocità di circa 10 nodi verso il segnale eco-sonar captato la scorsa settimana dalla nave da ricognizione idrografica francese "Laplace" A793. L'imbarcazione, della grandezza di 74 metri per 12 metri, è di proprietà della compagnia registrata nelle isole Mauritius "Deep Ocean Search", ingaggiata dal ministero dell'Aviazione civile egiziana lo scorso il 27 maggio attraverso uno specifico protocollo d'intesa. (segue) (Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..