CILE
Mostra l'articolo per intero...
 
Cile: Cepal esorta il paese ad aderire ad accordo Escazù in materia ambientale (2)
 
 
Santiago del Cile, 19 ago 22:14 - (Agenzia Nova) - Ad oggi, i paesi che hanno aderito all’accordo, che si propone di “garantire il diritto di tutte le persone ad avere accesso all’informazione” e ad avere voce in capitolo nella discussione di provvedimenti in materia ambientale, sono 17. Il Cile è stato tra i principali promotori dell’accordo durante l’amministrazione dell’ex presidente Michelle Bachelet, ma si è poi rifiutato di ratificarlo sotto l’attuale capo di Stato, Sebastian Pinera. La nuova amministrazione ha dichiarato che l’assegnazione a tribunali internazionali del diritto a deliberare su questioni ambientali potrebbe tradursi in una cessione di sovranità: una questione che l’esecutivo cileno ha definito “delicata, che va analizzata con responsabilità”. (segue) (Abu)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..