RUSSIA
 
Russia: Putin, proteste sono diritto ma legge va rispettata
 
 
Mosca, 19 ago 18:41 - (Agenzia Nova) - Le recenti proteste a Mosca hanno a che fare esclusivamente con le prossime elezioni locali: lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin, prima dell'incontro di oggi a Fort De Bregancon con l'omologo francese Emmanuel Macron. "Le elezioni degli enti regionali, incluse quelle del comune di Mosca, si tengono a settembre di quest'anno", ha spiegato Putin rispondendo ad una domanda sui recenti arresti avvenuti in seguito alle proteste di piazza a Mosca. Secondo Putin, i cittadini hanno il diritto di protestare, ma la legge non può essere violata e nessuno è legittimato a creare situazioni di scontro. I colpevoli saranno puniti, ha detto Putin, assicurando che le autorità russe faranno il possibile per garantire il rispetto della legge.


(Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..