LIBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Libia: fonti “Nova”, violenti scontri armati nella città di Espiaa a sud di Tripoli
 
 
Tripoli, 21 ago 12:55 - (Agenzia Nova) - Le forze del Governo libico di accordo nazionale (Gna) del premier Fayez al Sarraj hanno lanciato questa mattina un'offensiva militare nella città di Espiaa, a sud di Tripoli, contro le posizioni dell'Esercito nazionale libico (Lna) comandato dal generale Khalifa Haftar, l’uomo forte della Cirenaica che assedia la capitale dal 4 aprile scorso. "Stamane il 166mo battaglione ha lanciato un attacco su vasta scala contro le forze di Haftar a Espiaa, gettando i nemici nel caos”, ha detto Ali al Haddad, comandante di campo delle forze del Gna, senza fornire ulteriori dettagli. Gli uomini di Haftar erano entrati ad Espiaa lo scorso aprile, sulla base di accordi con gruppi armati tribali locali che avevano accettato di unirsi all’Lna nella lotta contro il Gna a Tripoli. (segue) (Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..