ARGENTINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Argentina: oppositore Alberto Fernandez, Macri inizi revisione accordo con Fmi (5)
 
 
Buenos Aires, 19 ago 13:52 - (Agenzia Nova) - Appena conosciuto il risultato delle primarie presidenziali, con la sconfitta di Macri di 15 punti percentuali, la borsa argentina ha iniziato a perdere pesantemente terreno, mentre il dollaro ha ripreso una sfrenata corsa sul mercato dei cambi chiusa, a fine settimana, con la svalutazione di circa il 25 per cento del peso. Va alle stelle, in sette giorni, anche il differenziale del rendimento sui titoli del tesoro Usa, spinto a quota 1650, quasi 800 punti in più rispetto al giorno prima delle primarie. Una serie di rovesci finanziari che hanno dapprima portato aumenti a pioggia sui beni di prima necessità e la sospensione delle vendite di alcune categorie di prodotti finiti, e quindi spinto le principali agenzia di rating a rivedere al ribasso le valutazioni sul debito sovrano: Fitch ha portato l'indice da "B" a "CCC", valutando che la situazione "aumenta le probabilità di un default o di una ristrutturazione" del debito, a partire dai titoli in scadenza a fine anno. Standard & Poor's, da parte sua scala da "B" a "B-". (segue) (Abu)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..