GIAPPONE
Mostra l'articolo per intero...
 
Giappone: maggioranza elettori contraria a invio Marina nello Stretto di Hormuz (4)
 
 
Tokyo, 19 ago 05:23 - (Agenzia Nova) - Il governo giapponese si sarebbe già attivato in vista di una possibile richiesta degli Stati Uniti di istituire una coalizione militare per garantire la sicurezza marittima dello Stretto di Hormuz. Lo ha riferito all’inizio di luglio il quotidiano giapponese “Asahi”, secondo cui diversi funzionari giapponesi della Difesa hanno fatto riferimento a una proposta formulata il 9 luglio scorso dal capo dello stato maggiore congiunto Usa, Joseph Dunford. Tokyo ritiene altamente probabile che il governo Usa rivolga anche al Giappone la richiesta di prendere parte alla coalizione militare. Per Tokyo, tale richiesta sarebbe assai problematica, poiché prefigurerebbe l’impiego delle Forze di autodifesa giapponesi in operazioni fuori dal territorio nazionale. “Giappone e Stati Uniti intrattengono una comunicazione serrata”, ha dichiarato il vicesegretario capo della Difesa giapponese, Kotaro Nogami, riferendosi alla proposta di Dunford. Il funzionario ha però dichiarato di volersi “esimere dal discutere i dettagli”. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..