GRECIA-CINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Grecia-Cina: premier Tsipras a Pechino, si punta a rafforzare partenariato economico-commerciale (2)
 
 
Atene, 02 lug 2016 09:16 - (Agenzia Nova) - Sarà inevitabile un focus su Cosco e l’acquisto del pacchetto di maggioranza (67 per cento) della proprietà del porto del Pireo, lo scalo marittimo di Atene e uno dei principali in tutto il Mediterraneo. La questione è tornata d’attualità negli ultimi giorni dopo che Cosco ha accusato l’esecutivo greco di avere modificato il progetto di legge sull’accordo che è stato presentato al parlamento per la ratifica. Nonostante una prima fase di querelle, le modifiche richieste da Cosco sono state inserite nella versione definitiva del disegno di legge che è stato approvato dal parlamento: nonostante l’ampissimo sostegno – 223 deputati a favore –, l’opposizione ha contestato il passo indietro dell’esecutivo, accusato di non reggere le pressioni e di non essere in grado di perseguire i processi di riforme e privatizzazione. Nonostante questa querelle, nell’intervista rilasciata dall’ambasciatore cinese in Grecia, Zou Xiaoli, all’agenzia di stampa “Xinhua” emerge la necessità di intensificare la cooperazione bilaterale. (segue) (Gra)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..