TERRORISMO
Mostra l'articolo per intero...
 
Terrorismo: Renzi su attentato Dacca, Italia “non arretra davanti a follia quotidiana”
 
 
Roma, 02 lug 2016 12:50 - (Agenzia Nova) - L’Italia “non arretra davanti a follia di chi vuole disintegrare la nostra vita quotidiana”. Lo ha dichiarato il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, in una dichiarazione rilasciata poco fa alla stampa in relazione all’attacco avvenuto ieri a Dacca, in Bangladesh, dove un gruppo affiliato allo Stato islamico ha assaltato un ristorante prendendo in ostaggio diverse persone, fra cui sette italiani, uccidendone 20. Fra le vittime, come lasciato intendere dallo stesso premier, ci sarebbero degli italiani. “Abbiamo seguito tutta la notte gli eventi sperando che avessero esiti diversi. Adesso un velivolo della presidenza del Consiglio dei ministri sta partendo per il Bangladesh”, ha detto Renzi. “Davanti all’ennesima tragedia dell’estremismo radicale di radice islamica che continua a colpire tante parti del mondo, credo che sia il momento in cui l’Italia tutta unita dia un messaggio di dolore e compassione, ma dia anche un senso di grande determinazione, forza e decisione". (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..