MIGRANTI
 
Migranti: Alarm Phone denuncia nuova strage al largo della Libia, oltre cento morti
 
 
Roma, 19 ago 23:16 - (Agenzia Nova) - Un barcone con più di cento persone a bordo si sarebbe rovesciato al largo della Libia. Lo ha annunciato Alarm Phone, organizzazione di aiuto alle imbarcazioni che tentano la traversata del Mediterraneo, che ha riferito di avere ricevuto la segnalazione da un pescatore che è riuscito a mettere in salvo tre persone. Il pescatore ha detto anche di avere visto molti cadaveri in mare. Le tre persone tratte in salvo hanno raccontato che sull'imbarcazione che si è capovolta si trovavano più di cento migranti. Alarm Phone ha detto di non avere altre informazioni su quella che appare come l'ennesima strage nel mare al largo della Libia. (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..