POLONIA
 
Polonia: presidente Corte dei Conti rassegna le dimissioni e scende in politica
 
 
Varsavia, 19 ago 15:51 - (Agenzia Nova) - Krzysztof Kwiatkowski lascia la presidenza della Corte dei conti polacca (Nik)e si prepara ad un impegno in politica. Kwiatkowski aveva assunto la presidenza della Nik nel luglio 2013. Nel comunicare le sue dimissioni, il funzionario ha sottolineato che al momento del suo insediamento era stata data particolare enfasi al fatto che la Nik fosse un organo indipendente e non influenzabile dalla politica. "In questi anni la Nik si è dimostrata un'istituzione che ha agito con imparzialità, affidabilità e in modo apolitico, ovvero indifferente a chi al momento era al governo" ha scritto Kwiatkowski spiegando che le sue dimissioni sono dovute alla volontà di partecipare alle elezioni parlamentari, che si terranno il 13 ottobre. Kwiatkowski ha spiegato che fino a quando il Parlamento non avrà eletto il nuovo presidente, la Corte dei Conti sarà guidata dal vice presidente. Ulteriori dettagli sulla scelta di Kwiatkowski saranno resi noti mercoledì durante una conferenza stampa. La scadenza dell'incarico quale presidente del Nik sarebbe formalmente scaduta il 27 agosto. (Vap)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..