ISRAELE
 
Israele: consentito ingresso alla deputata statunitense Tlaib per motivi umanitari
 
 
Gerusalemme, 16 ago 11:45 - (Agenzia Nova) - La deputata democratica degli Stati Uniti Rashida Tlaib, a cui Israele aveva impedito di visitare il paese il 15 agosto, insieme alla collega Ilhan Omar, potrà entrare in Israele per motivi umanitari. Lo ha annunciato oggi il ministro dell'Interno di Israele, Aryeh Deri, dopo che la Tlaib aveva inviato una lettera in cui chiedeva di essere ammessa nonostante il divieto, per visitare l'anziana nonna che vive in Cisgiordania. "Vorrei richiedere l'ingresso in Israele per visitare i miei parenti, e in particolare mia nonna, che ha 90 anni e vive a Beit Ur al Fouqa", ha scritto Tlaib nella sua lettera a Deri. “Questa potrebbe essere la mia ultima opportunità di vederla. Rispetterò le restrizioni e non promuoverò il boicottaggio contro Israele durante la mia visita", ha chiarito la deputata. Da parte sua, oggi Deri "ha espresso la speranza che manterrà la sua promessa e che la visita sarà solo per esigenze umanitarie". (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..