GIAPPONE
Mostra l'articolo per intero...
 
Giappone: G-20, accordo su riduzione plastica nei mari (8)
 
 
Tokyo, 17 giu 05:15 - (Agenzia Nova) - Il consolidamento del multilateralismo e del sistema plurale degli scambi dovrà necessariamente passare da una compensazione degli squilibri nei flussi degli scambi globali; tale processo non sarà possibile senza un ridimensionamento degli attivi commerciali di Cina, Unione europea e Giappone, e in misura minore delle dinamiche economie emergenti della regione asiatica. Al netto della retorica, e come dimostrato dai primi due anni della presidenza Trump, questo processo non potrà che includere un fattore di conflittualità, che negli Usa si traduce in un aumento del deficit fiscale, unito a una riduzione soltanto marginale del disavanzo commerciale. Cina, Giappone e Ue sono impegnati in negoziati commerciali con gli Stati Uniti, ma Tokyo punta a sostenere la maggiore efficacia di un confronto multilaterale per il superamento degli squilibri globali. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..