NIGERIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Nigeria: movimento islamico indiano offre di pagare spese mediche a leader sciita Zakzaky
 
 
Abuja, 14 ago 14:19 - (Agenzia Nova) - Il gruppo sciita musulmano indiano Anjuman-e-Haideri si è offerto di pagare le spese mediche del leader del Movimento islamico nigeriano (Imn) Ibraheem Zakzaky, in cura in India dopo essere stato detenuto per oltre tre anni dalle autorità di Abuja con l'accusa di aver complottato contro lo Stato. Lo ha detto ai media nigeriani il segretario generale del movimento indiano, Bahadur Naqvi, affermando di aver scritto all'ospedale di Medanta, a sud di Nuova Delhi, dove l'imam è stato ammesso insieme alla moglie Zeenat, che lo accompagna nel viaggio. Naqvi ha detto di aver proposto alle autorità sanitarie di Medanta di saldare l'ammontare delle cure cui Zakzaky si è sottoposto, stimando il totale a circa 500 mila dollari. Naqvi non ha precisato se l'ospedale di Medanta avesse accettato la sua offerta, e ha aggiunto che anche la Commissione islamica per i diritti umani (Ihrc), che ha sede a Londra, si è offerta di coprire le spese mediche dell'imam. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..