KOSOVO-SERBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Kosovo-Serbia: presidente parlamento Pristina, nessun accordo senza sostegno Usa (2)
 
 
Pristina, 19 lug 09:16 - (Agenzia Nova) - Gli Stati Uniti sono pronti ad essere coinvolti nel processo di dialogo tra Kosovo e Serbia, ma prima spetta ai due paesi decidere se riprendere il dialogo, ha affermato ieri l'assistente del segretario di Stato Usa, Philip Reeker, nel corso di un'intervista all'emittente statunitense "Voice of America". Reeker ha detto di aver parlato recentemente con il segretario di Stato Usa Mike Pompeo sulla possibilità di un maggiore coinvolgimento di Washington nel dialogo per la normalizzazione dei rapporti tra Pristina e Belgrado. "Stiamo cooperando in maniera ravvicinata con i partner dell'Unione europea", ha dichiarato Reeker ricordando il suo coinvolgimento nella fase precedente del dialogo che ha portato agli accordi di Bruxelles, "che hanno ridotto le tensioni nella regione negli ultimi cinque anni". A modo di vedere del rappresentante Usa, un modello per la risoluzione delle dispute nei Balcani è certamente il recente accordo sul nome raggiunto tra Grecia e Macedonia del Nord. (segue) (Kop)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..