COLOMBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Colombia: governo denuncia nuovo sequestro da parte dell'Eln (2)
 
 
Bogotà, 19 lug 12:48 - (Agenzia Nova) - L'Eln è stato tra i gruppi cui l'ex governo colombiano di Juan Manuel Santos si è rivolto per chiudere un accordo di pace analogo a quello stretto con le Forze armate rivoluzionarie della Colombia (Farc). I colloqui si sono tuttavia definitivamente interrotti dopo l'attentato che lo scorso gennaio ha colpito la scuola di polizia di Bogotà, rivendicato dall'Eln. L'esercito di liberazione nazionale è una formazione guerrigliera che si definisce di ispirazione marxista-leninista e a favore della rivoluzione cubana. L'organizzazione, fondata da sacerdoti cattolici radicali, è tra i principali protagonisti del conflitto interno che attraversa la Colombia dal 1964 e, dal momento in cui le Farc (Fuerzas armadas revolucionarias de Colombia) hanno sottoscritto l'accordo di pace definitivo con Bogotà, è di fatto la rete militare armata più potente del paese. Ad oggi, secondo alcune stime governative, dispone di circa 2.000 effettivi. Il suo nome è compreso nella lista dei gruppi terroristici composta da Colombia, Perù, Stati Uniti, Canada e Unione Europea. (Mec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..