GOVERNO
 
Governo: il calendario della crisi, domani le comunicazioni di Conte in Senato
 
 
Roma, 19 ago 08:53 - (Agenzia Nova) - Dopo giorni di polemiche e schermaglie tra i partiti, questa settimana la crisi di governo entra nel vivo. Si inizierà domani con le comunicazioni di Giuseppe Conte al Senato. L'intervento è fissato alle 15 ma mezz'ora prima si riunirà la conferenza dei capigruppo per decidere i tempi dell'Aula. In quella sede, come da regolamento, potrebbero essere presentate delle risoluzioni e a quel punto Conte avrà davanti due possibilità: attendere il voto delle risoluzioni o decidere di andare direttamente al Quirinale, senza attendere il voto, per dare le sue dimissioni. Mercoledì 21 agosto, il premier invece è atteso alla Camera, alle 11.30, ma in caso di dimissioni l'appuntamento salterà. Sempre nello stesso giorno si riunirà la direzione nazionale del Pd per decidere la linea del partito. Giovedì 22 agosto, poi, la Camera si dovrebbe riunire per votare la riforma sul taglio dei parlamentari, ma il condizionale è d'obbligo in quanto, anche in questo caso, l'appuntamento è legato alla decisione di Conte di rimettere il mandato. Nell'ipotesi di dimissioni del presidente del Consiglio, sempre il 22 potrebbero iniziare le consultazioni al Quirinale. L'iter sarà comunque influenzato da un'altra data importante, quella del 26 agosto. Per quel giorno, infatti, il premier dovrà indicare alla Ue il nome italiano per l'incarico di commissario europeo. (Rer)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..