LEGA
 
Lega: Miceli (Pd), Sicilia respinge Salvini lo sciacallo, contestato ovunque
 
 
Roma, 12 ago 17:25 - (Agenzia Nova) - Il deputato del Partito democratico, Carmelo Miceli, scrive in una nota che "la Sicilia respinge Salvini lo sciacallo. Il ministro in questi due giorni, tra giornalisti che denunciano di essere stati rinchiusi per ore, come a Vittoria, e un enorme spiegamento di Forze dell'ordine a spese degli italiani, ha subito contestazioni ovunque, a Catania è dovuto scappare via dopo aver occupato il Municipio per la sua campagna elettorale. Il tour da spiaggia del leader della Lega è stato un clamoroso flop. Non basta aver tolto - prosegue il parlamentare - la parola Nord dal simbolo della Lega per rifarsi una verginità, anni e anni di insulti ai cittadini meridionali non si dimenticano in una campagna elettorale. Da 'lavali col fuoco' a 'terroni', il Sud non dimentica. Passare dalle manifestazioni 'prima il Nord' a quelle 'prima gli italiani' è stata solo una presa in giro. L'Autonomia che Salvini vuole dare alle regioni del Nord, nel giro di soli 3 anni porterà 2,7 miliardi di euro in più al Veneto, alla Lombardia e all'Emilia Romagna e, al contempo, 3,3 miliardi euro in meno alle regioni del Mezzogiorno: questi sono i dati della Corte dei Conti. E i cittadini del Sud, giustamente", conclude Miceli, "rispondono con fischi, pernacchie e cori di disapprovazione". (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..