MESSICO
Mostra l'articolo per intero...
 
Messico: ministro Difesa, oltre 21mila effettivi per gestire controllo migranti a frontiere (2)
 
 
Città del Messico, 25 giu 09:27 - (Agenzia Nova) - Nei giorni scorsi si erano levate polemiche per le immagini di militari che parevano esercitare la forza su cittadini centroamericani alla frontiera con gli Stati Uniti. I migranti non commettono alcun reato, ma possono al più incappare in una mancanza amministrativa, ha detto il ministro spiegando che gli agenti non arrestano i migranti ma li mettono a disposizione delle autorità competenti. "Non sarebbe possibile lasciare il compito totalmente nelle mani dell'Istituto nazionale delle migrazioni, dal momento che sono a ranghi ridotti", ha detto Sandoval. Il controllo che il Messico ha attivato alle frontiere è parte degli impegni presi con gli Stati Uniti per fronteggiare quella che la Casa Bianca definisce una "emergenza nazionale". Si tratta del piano predisposto dal governo per onorare l'accordo migratorio firmato il 7 giugno per evitare l'avvio di una nuova battaglia commerciale. (segue) (Mec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..