MESSICO
Mostra l'articolo per intero...
 
Messico: governo si dichiara contrario a nuove restrizioni Usa su ingressi da frontiera comune (5)
 
 
Città del Messico, 15 lug 23:42 - (Agenzia Nova) - L'amministrazione Usa di Donald Trump conferma dunque la volontà di voler affrontare il problema migratorio più volte descritto come una "emergenza nazionale". Il Tema doveva essere anche al centro di un incontro alla casa Bianca con il presidente del Guatemala, Jimmy Morales. Visita annullata all'ultimo dal governo del paese centroamericano, immerso in una polemica relativa proprie alle decisioni che si sarebbero potute prendere a Washington. Nei giorni scorsi era infatti emersa la notizia di un accordo per rendere il Guatemala "terzo paese sicuro" per i migranti in attesa di asilo politico. Una ipotesi che aveva spinto alcuni ex funzionari di governo a presentare presso la Corte costituzionale istanze per certificare l'illegalità di un simile accordo. Pur negando l'esistenza dell'intesa, ma nel tentativo di evitare ulteriori polemiche, Morales ha quindi deciso che il viaggio verrà rinviato a dopo il pronunciamento della Corte. E l'alto tribunale ha di fatto messo in guardia il presidente dal procedere nella direzione indicata dalle indiscrezioni. Lo strumento riporterebbe legalmente oltre confine tutti quei cittadini che altrimenti si fermerebbero in territorio statunitense per l'intera durata del processo, mesi se non anni. (Mec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..