SIRIA
 
Siria: nuovo attacco ribelle a base aerea russa di Hmeimim, “usati missili Usa”
 
 
Damasco, 19 lug 13:16 - (Agenzia Nova) - I ribelli jihadisti siriani hanno attaccato nuovamente la base aerea russa di Hemimim, nella zona sud-occidentale del governatorato di Latakia. Secondo il sito specializzato russo “Avia.Pro”, nell’attacco sarebbero stati utilizzati “missili di fabbricazione statunitense”. “Le fonti riferiscono che l’attacco è stato condotto di notte, uno dei missili è caduto nei pressi del sito militare russo, ma al momento le autorità russe non hanno fornito alcuna informazione ufficiale”, scrive “Avia.Pro”. “Dall’altra parte – prosegue il sito - l’ipotesi che missili superficie-superficie di fabbricazione statunitense siano stati usati per un attacco alla base russa di Hmeimim solleva serie preoccupazioni, specialmente considerando che già in passato la Russia ha accusato gli Stati Uniti di essere coinvolti in attacchi contro la stessa base”. La scorsa settimana i ribelli jihadisti hanno utilizzato droni per attaccare Hmeimim; l’azione è stata tuttavia respinta dalle forze armate russe. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..