BANGLADESH
Mostra l'articolo per intero...
 
Bangladesh: India auspica inizio rimpatrio a breve dei rifugiati rohingya in Myanmar (2)
 
 
Dacca, 05 ago 10:44 - (Agenzia Nova) - Una delegazione di alto livello del governo del Myanmar ha tenuto la scorsa settimana colloqui con i leader rohingya nel campo profughi di Kutupalong, in Bangladesh, per garantire il rimpatrio dei membri della comunità. Secondo quanto riferito dal commissario per i rifugiati del Bangladesh Mohammad Abul Kalam, entrambe le parti sono sembrate positive sulla questione e i delegati hanno discusso con i leader per diverse ore. La questione Rohingya è scoppiata nel 2017 quando circa 740 mila membri della comunità sono fuggiti da una repressione delle forze armate del Myanmar, trovando rifugio nei campi situati al confine sud-orientale del distretto bengalese di Bazar di Cox. Quello di Kutupalong è il più grande campo di rifugiati al mondo. Myanmar e Bangladesh hanno firmato un accordo di rimpatrio nel novembre 2017, ma finora nessun rohingya si è offerto volontario per tornare in Myanmar, dove il gruppo ha dovuto affrontare decenni di repressione. (segue) (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..