GOLFO
Mostra l'articolo per intero...
 
Golfo: Usa invitano proprie navi dirette verso Hormuz ad inviare piani navigazione (5)
 
 
Washington, 08 ago 15:31 - (Agenzia Nova) - La possibilità da parte dell’Iran di chiudere effettivamente lo Stretto di Hormuz è limitata, ma data l’importanza del passaggio anche un blocco "parziale" della navigazione manderebbe in crisi il settore petrolifero mondiale. Lo Stretto di Hormuz non ha mai assistito un blocco totale da parte di uno dei paesi della regione. Durante la guerra tra Iran-Iraq del 1980-1988, le forze irachene attaccarono il terminal di esportazione petrolifera dell'Iran a Kharg Island, nel Golfo Persico a nord-ovest dello stretto, in parte per provocare una rappresaglia iraniana che avrebbe trascinato gli Stati Uniti nel conflitto. Sebbene l'Iran non abbia chiuso effettivamente lo Stretto durante il conflitto, condusse con l’Iraq quella che è passata alla storia come “la guerra delle petroliere” che colpì ben 451 navi, la maggior parte delle quali - appunto - petroliere. Tale situazione spinse gli Stati Uniti e altri paesi ad organizzare convogli scortati per proteggere i carichi petroliferi in transito nello Stretto. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..