CINA
 
Cina: terremoto Sichuan, il bilancio è di 13 vittime e 199 feriti
 
 
Pechino, 19 giu 07:13 - (Agenzia Nova) - Tredici persone sono morte e 199 sono rimaste ferite a seguito del terremoto di magnitudo 6,0 che ha colpito la provincia sudorientale cinese del Sichuan, lo scorso lunedì mattina. Lo ha reso noto il ministero della Gestione delle emergenze cinese. Alle 16 di ieri, 20 persone intrappolate fra i detriti sono state salvate, mentre altre 731 sono state evacuate, secondo il ministero. Sono in corso operazioni di ispezione e soccorso di sicurezza. L'Amministrazione per il terremoto in Cina ha mobilitato 80 persone nelle regioni colpite dal sisma per il monitoraggio in tempo reale e la valutazione dei danni. Nel frattempo, il ministero e l'Amministrazione nazionale delle riserve alimentari e strategiche hanno inviato cinquemila tende, diecimila letti pieghevoli e altri generi di conforto nelle aree colpite. Secondo le prime stime, il terremoto di magnitudo 6.0 ha colpito un totale di 142.832 persone e demolito 73 case. L'epicentro è stato individuato a circa 16 chilometri di profondità, secondo le stime fatte dal Centro dei terremoti cinese, e le scosse maggiori sono state avvertite anche nelle metropoli di Chengdu e Chongqing. (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..