DIFESA
 
Difesa: Profumo (Leonardo), intelligenza artificiale offre molte applicazioni nel settore
 
 
Roma, 23 lug 19:47 - (Agenzia Nova) - In merito allo sviluppo e all’impatto dell’intelligenza artificiale sulla società, pochi si pongono il problema politico della distribuzione della ricchezza. Queste le parole dell’amministratore delegato di Leonardo, Alessandro Profumo, intervenuto oggi all’evento “Geopolitica, economa ed etica dell’intelligenza artificiale” organizzato dall’Aspen Institute Italia a Roma. “Esiste un problema di gestione degli assetti organizzativi”, ha sottolineato Profumo, auspicando una risposta in questo senso. “Quando andiamo a guardare il settore della difesa, l’intelligenza artificiale ha moltissime potenziali applicazioni”, ha aggiunto l’amministratore delegato di Leonardo, citando la creazione di un’infrastruttura “che dia capacità ai nostri lavoratori di impiegare l’intelligenza artificiale per sviluppare servizi migliori per i clienti e di simulare tutto ciò che pensiamo di utilizzare, riducendo i costi in ricerca e sviluppo”. “I temi che si pongono nel nostro settore sui sistemi autonomi sono rilevanti, ma anche in termini civili esistono delle domande da porsi”, ha rilevato ancora Profumo, “con elementi che avranno un forte impatto sull’aerospazio”. Anche sull’interfaccia con l’umano, ha aggiunto l’amministratore delegato di Leonardo, “dobbiamo porci il problema della governance”, anche considerando le differenze fra i diversi paesi, che applicano logiche molto diverse. (Frm)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..