GIAPPONE
Mostra l'articolo per intero...
 
Giappone: Tokyo commemora 74mo anniversario della fine della Seconda guerra mondiale (2)
 
 
Tokyo, 16 ago 04:41 - (Agenzia Nova) - L’imperatore emerito del Giappone, Akihito, aveva espresso per la prima volta profondo rimorso per gli esiti dell’imperialismo giapponese durante il servizio memoriale del 2015. Il primo ministro del Giappone, Shinzo Abe, non ha espresso invece a nome del paese alcun rimorso per gli esiti dell’imperialismo giapponese, infrangendo una consuetudine che era iniziata con il primo ministro Morihiro Osokawa nel 1993. Il premier ha però deciso di non visitare personalmente il Santuario Yasukuni, dedicato alle vittime del conflitto e ritenuto da Cina e Corea del Sud un simbolo dell’imperialismo giapponese. Dall’immediato dopoguerra ad oggi, le visite dei leader giapponesi al santuario hanno sempre innescato dure proteste da parte di Seul e Pechino. (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..