PENISOLA COREANA
Mostra l'articolo per intero...
 
Penisola coreana: Pyongyang chiude la porta al dialogo con Seul
 
 
Pyongyang, 16 ago 06:47 - (Agenzia Nova) - La Corea del Nord ha annunciato oggi che non siederà mai più al tavolo delle trattative con la Corea del Sud, rigettando l’impegno del presidente sudcoreano a perseguire in dialogo con Pyongyang per giungere alla riunificazione entro il 2045. Lo stallo del dialogo inter-coreano, e la mancata concretizzazione dei progetti di cooperazione concordati in occasione dei summit tra i leader delle due Coree, lo scorso anno, è interamente causa di Seul, afferma una nota firmata dal portavoce del Comitato nordcoreano per la riunificazione pacifica. La nota ribadisce le dure critiche mosse dal Nord alle esercitazioni congiunte intraprese dalle Forze armate statunitense e sudcoreana, definendole una dimostrazione dell’ostilità di Seul nei confronti del Nord. “Come appare ormai chiaro, non abbiamo più nulla da discutere con le autorità sudcoreane, e non abbiamo alcun desiderio di sedere più con loro allo stesso tavolo”, recita la nota. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..