SERBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Serbia: presidente commissione Kosovo Drecun denuncia "tentativo sistematico di riscrivere la storia"
 
 
Belgrado, 17 ago 14:14 - (Agenzia Nova) - Gli albanesi del Kosovo stanno lavorando sistematicamente per distruggere le prove dell’esistenza storica dei serbi nella regione kosovara. Lo ha affermato oggi il presidente della commissione parlamentare sul Kosovo di Belgrado, Milovan Drecun, ripreso dai media locali. Il deputato serbo si dice convinto che le autorità di Pristina proseguiranno i loro sforzi in maniera sempre più intensa, motivo per cui vanno contrastate. Nelle parole di Drecun, oltre 150 fra chiese e monumenti appartenenti alla Chiesa ortodossa serba sono stati distrutti in Kosovo fino ad oggi, nello sforzo di eliminare le tracce della presenza storica della popolazione serba nella regione. (segue) (Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..