SUDAN
 
Sudan: firmato accordo di condivisione del potere tra Consiglio militare e Alleanza opposizione
 
 
Kharthum, 17 ago 14:37 - (Agenzia Nova) - L'alleanza per la Libertà e il Cambiamento - l'ombrello che racchiude le diverse forze di opposizione - e il Consiglio militare di transizione (Tmc), attualmente al potere in Sudan hanno firmato oggi un accordo di condivisione del potere. L'accordo introduce un nuovo consiglio di governo, che comprende sia civili che generali, che condurrà alle elezioni e al governo civile. Mohamed Hamdan "Hemeti" Dagolo - considerato come l'uomo più potente del Sudan - si è impegnato a rispettare i suoi termini. Le proteste democratiche e la repressione hanno interessato il Sudan dopo che Omar al-Bashir è stato estromesso in aprile. In base all'accordo, un consiglio sovrano, composto da sei civili e cinque generali, guiderà il paese fino alle elezioni. Le due parti hanno concordato di alternare il controllo del consiglio per poco più di tre anni. Un primo ministro nominato dai civili dovrebbe essere nominato la prossima settimana. "Rispetteremo ogni singola parola concordata", ha detto Hemeti all'emittente "Bbc" prima della cerimonia. "Anche senza l'accordo dovremmo (lavorare) in questa direzione perché è nell'interesse del Paese", ha aggiunto. "Pertanto dobbiamo attuare l'accordo, attenerci ad esso e supportarlo". Hemeti è il comandante delle Rapid Support Forces (Rsf), nato dalla famigerata milizia Janjaweed accusata di aver compiuto un genocidio nella regione del Darfur, nel Sudan occidentale.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..