COREA DEL SUD
Mostra l'articolo per intero...
 
Corea del Sud: manifestazioni anti-giapponesi nel Giorno della liberazione (2)
 
 
Seul, 16 ago 04:57 - (Agenzia Nova) - Il presidente della Corea del Sud, Moon Jae-in, è tornato a contestare i controlli alle esportazioni imposti da Tokyo a Seul, definendoli una “rappresaglia economica ingiusta” alle dispute di ambito storico e diplomatico in atto tra i due paesi. Durante un incontro con alti funzionari della sua amministrazione, tenuto tre giorni prima del Gorno della liberazione, che commemora la fine del dominio coloniale giapponese sulla Penisola coreana, Moon ha affermato che la risposta di Seul alle misure adottate dal governo giapponese non deve essere dettata dalle emozioni, ma da rigorose valutazioni di lungo termine. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..