MAURITANIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Mauritania: industria mineraria Snim richiede maggiore impegno ai propri lavoratori
 
 
Nouakchott, 12 lug 09:00 - (Agenzia Nova) - La National Industrial and Mining Company mauritana (Snim) ha invitato i propri operai a sfruttare l'aumento dei prezzi del ferro sul mercato internazionale per aumentare la produzione. Questa richiesta è stata fatta durante un incontro tra il direttore del quartier generale di Zouerate, El Hadi Ould Ely e gli operai del settore minerario. Il direttore ha ricordato la costante instabilità dei prezzi del ferro prima di riaffermare la necessità di compiere maggiori sforzi per colmare il deficit nel settore della produzione, che potrebbe avere un impatto positivo sulla situazione dei lavoratori. La società aveva firmato un accordo con gli operai in base al quale avrebbe concesso un sostanziale aumento generale degli stipendi ai dipendenti se la media combinata di 6 mesi di vendite avesse raggiunto 90 dollari per tonnellata. Una condizione che sarebbe soddisfatta alla fine di questo mese, se i prezzi del ferro sul mercato internazionale fossero rimasti stabili al loro livello attuale. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..