AFGHANISTAN
Mostra l'articolo per intero...
 
Afghanistan: inviato Usa Khalilzad, colloqui in Qatar "positivi" ma nessun accordo
 
 
Washington, 14 ago 22:11 - (Agenzia Nova) - Un altro ciclo di discussioni volte a risolvere quasi due decenni di combattimenti in Afghanistan si è concluso senza un accordo, ma l'amministrazione Trump sta procedendo a prescindere dai piani per ridurre sostanzialmente la presenza militare nel paese. Il rappresentante speciale degli Stati Uniti per l'Afghanistan Zalmay Khalilzad è tornato oggi a Washington per "valutare i passi successivi" dopo quelli che ha descritto come dieci giorni di colloqui "produttivi" con i leader talebani in Qatar incentrati su alcune questioni tecniche. "Spero che questo sia l'ultimo Eid Eid (Festa del sacrificio) in cui l’Afghanistan è in guerra", ha scritto Khalilzad in un messaggio su Twitter. “So che gli afgani aspirano alla pace. Siamo con loro e stiamo lavorando duramente per un accordo di pace durevole e onorevole e un Afghanistan sovrano che non rappresenti una minaccia per alcun altro paese", ha aggiunto l’inviato Usa. (segue) (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..