SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Yemen, coalizione a guida saudita, drone Houthi precipitato in territorio yemenita
 
 
Riad, 14 ago 15:00 - (Agenzia Nova) - La coalizione a guida saudita, che sta combattendo i ribelli Houthi in Yemen a sostegno del governo riconosciuto del presidente Abd Rabbo Mansour Hadi, ha dichiarato che un drone carico di esplosivo lanciato oggi dal gruppo sciita in direzione dell'Arabia Saudita è caduto all'interno del territorio yemenita. In precedenza i ribelli sciiti Houthi avevano rivendicato di aver colpito nell’attacco l’aeroporto di Abha nell’Arabia Saudita sudoccidentale, attraverso l’emittente “al Masirah” legata al movimento ribelle. In una nota, il portavoce della coalizione a guida saudita, il colonnello Turki al Maliki, ha riferito che il drone armato non ha colpito l’aeroporto di Abha, precisando che il velivolo senza pilota è precipitato in una zona residenziale di Amran, provincia controllata dai ribelli situata a nord della capitale Sana’a. Lo scorso 8 agosto i ribelli sciiti avevano annunciato un altro bombardamento contro l’aeroporto di Abha con l’ausilio di due droni, sostenendo di aver colpito una torre di controllo e altri obiettivi sensibili. Tuttavia tale versione è stata anche in questa occasione smentita dalla coalizione militare guidata dall’Arabia Saudita che in una nota ha precisato che i due droni erano stati intercettati e distrutti dalla difesa aerea. Gli Houthi, che controllano la capitale yemenita Sana’a e parte del nord del paese, hanno intensificato gli attacchi contro obiettivi in Arabia Saudita negli ultimi mesi. Gli attacchi stanno complicando gli sforzi di pace guidati dalle Nazioni Unite mirati a raggiungere un cessate il fuoco tra le parti in conflitto. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..