TURCHIA-USA
Mostra l'articolo per intero...
 
Turchia-Usa: l’esclusione dal programma F-35 rischia di allontanare Ankara dall'Occidente
 
 
Ankara, 18 lug 18:00 - (Agenzia Nova) - Dopo mesi di avvertimenti e di minacce, gli Stati Uniti hanno escluso la Turchia dal programma di sviluppo dei caccia multiruolo F-35. Una decisione destinata ad avere ripercussioni non solo sul piano militare, ma anche sulle relazioni tra i due paesi e, soprattutto, sul posizionamento internazionale di un paese importante come la Turchia, membro strategico della Nato sin dal 1952 in funzione anti-sovietica e secondo esercito dell’Alleanza proprio dopo gli Usa. In gioco sembra ora esserci il destino dei rapporti tra la Turchia e l’Occidente, con il presidente Recep Tayyip Erdogan, promotore di una dottrina di politica estera che ha sempre guardato con decisione alle radici ottomane, che pare oggi ben disposto ad affrontare il rischio di una rottura. Su tale prospettiva gioca la Russia, che tuttavia ha ancora parecchie questioni in sospeso da risolvere con Ankara (a partire dal dossier siriano). (segue) (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..