SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Cavusoglu, zona di sicurezza siriane “di cruciale importanza” per la Turchia
 
 
Damasco, 12 ago 15:00 - (Agenzia Nova) - L’accordo tra Stati Uniti e Turchia per una zona di sicurezza lungo la frontiera settentrionale della Siria è “una questione di sicurezza di cruciale importanza” per Ankara. Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri Mevlut Cavusoglu durante un incontro nella provincia settentrionale di Samsun con imprenditori, rappresentanti di organizzazioni non governative e studenti. “In Siria stiamo lottando contro il terrorismo e lavorando con gli Stati Uniti per trasformare un corridoio del terrore in corridoio di pace. Questo processo non sarà come quello di Manbij: non permetteremo che finisca in stallo”, ha spiegato il capo della diplomazia turca facendo riferimento a una precedente intesa con Washington che non ha mai trovato piena applicazione. L’accordo di Manbij, nel nord della Siria, prevedeva infatti l’espulsione dalla regione dei combattenti curdi delle Unità di protezione dei popoli (Ypg), formazione armata che la Turchia considera un’organizzazione terroristica ma che per gli Stati Uniti è stata un’alleata cruciale per la lotta allo Stato islamico. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..