SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: forze governative siriane continuano ad avanzare a Idlib, presa la città di Habeet
 
 
Damasco, 12 ago 15:30 - (Agenzia Nova) - Le forze governative siriane proseguono l’avanzata nel nord-ovest del paese. L’Osservatorio siriano per i diritti umani, gruppo di attivisti dell’opposizione con sede a Londra ma con una fitta rete di fonti sul terreno, riferisce della conquista di Habeet, nella campagna meridionale del governatorato di Idlib, all’alba di oggi. Secondo l’Osservatorio, la presa della città è d’importanza strategica per il prosieguo delle operazioni nell’ultimo quadrante sotto il controllo delle forze ribelli e anche d’importanza simbolica, poiché si tratta della prima città presa dai governativi nella provincia di Idlib dall’inizio dell’offensiva, lo scorso aprile. La conquista di Habeet è giunta al termine di una giornata di duri scontri che ha provocato la morte di 70 persone, tra le quali 32 militari dell’Esercito arabo siriano e delle forze alleate. Tra le altre vittime figurano 38 miliziani jihadisti di Tahrir al Sham, l’ex Fronte al Nusra. L’obiettivo delle forze governative è ora di avanzare verso Khan Sheikhoun. I combattimenti nell’area hanno già provocato nelle ultime settimane lo sfollamento di decine di migliaia di persone e hanno causato il fallimento dell’accordo tra Russia e Turchia, raggiunto a Sochi lo scorso settembre, per l’imposizione di una “zona demilitarizzata” nel nord-ovest della Siria. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..