SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Somalia, al Shabaab rivendica attentato suicida a Mogadiscio, almeno quattro morti
 
 
Mogadiscio, 25 lug 15:15 - (Agenzia Nova) - Il gruppo jihadista al-Shabab ha rivendicato l'attentato suicida sferrato ieri pomeriggio nell'ufficio del sindaco della capitale somala Mogadiscio, Abdirahman Omar, provocando il suo ferimento e almeno quattro morti. Lo riferisce la stampa somala, precisando che il vice sindaco Mohamed Abdullahi Tulah ha confermato alla radio di stato il ferimento del sindaco, che è stato trasportato in ospedale. Secondo fonti della sicurezza, l'attentatore è entrato nell'ufficio del sindaco dove alcuni funzionari stavano tenendo un incontro, facendosi esplodere all'interno. Il sindaco Omar, che è anche governatore della regione di Benadir, aveva da poco concluso l'incontro con l'inviato speciale delle Nazioni Unite, James Swan, che se ne è andato al termine del colloquio. Secondo il quotidiano “Garowe Online”, in seguito all’esplosione si sono uditi colpi di arma da fuoco. Stando a quanto riferito da fonti della sicurezza, fra le vittime figura anche il commissario del distretto di Abulaziz, Sabah Abdullahi Mohamed, e altri funzionari di governo locali. La forte esplosione è avvenuta poco dopo che colpi di mortaio hanno colpito degli edifici adiacenti al palazzo presidenziale, senza provocare vittime. Il gruppo jihadista al Shabaab, seppur indebolito dall’offensiva dell’esercito somalo e delle truppe della Missione dell’Unione africana in Somalia (Amisom), continua a controllare vaste zone della Somalia. Anche per questo motivo il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ha deciso di rinviare il termine fissato per la riduzione del contingente Amisom, sostenendo che le forze di sicurezza somale non sono ancora sufficientemente preparate per garantire la sicurezza nel paese. L’attentato segue quello avvenuto lunedì scorso nei pressi di un checkpoint sulla strada che conduce all'aeroporto di Mogadiscio, nel quale sono morte 17 persone e altre 28 sono rimaste ferite. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..