SOMALIA
 
Somalia: attacco di al Shabaab contro convoglio missione Amisom, uccisi 6 militari burundesi
 
 
Mogadiscio, 29 lug 16:53 - (Agenzia Nova) - Almeno sei militari del Burundi sono morti, tre sono rimasti feriti e altri due risultano dispersi in seguito ad un attacco condotto da miliziani jihadisti di al Shabaab contro un convoglio della Missione dell’Unione africana in Somalia (Amisom) nel distretto di Balad, a nord-est della capitale Mogadiscio. Lo ha riferito il portavoce dell'esercito burundese Floribert Biyereke, citato dai media somali. Con oltre 6 mila effettivi impegnati, il Burundi è il primo contributore della missione Amisom, lanciata nel 2007 per contrastare l’avanzata delle milizie al Shabaab nel sud della Somalia. Seppur indebolito dall’offensiva dell’esercito somalo e delle truppe della missione Amisom, al Shabaab continua a controllare vaste zone della Somalia. Anche per questo motivo il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ha deciso di rinviare il termine fissato per la riduzione del contingente Amisom, sostenendo che le forze di sicurezza somale non sono ancora sufficientemente preparate per garantire la sicurezza nel paese. L’attentato odierno segue quello avvenuto lunedì scorso nei pressi di un checkpoint sulla strada che conduce all'aeroporto di Mogadiscio, nel quale sono morte 17 persone e altre 28 sono rimaste ferite. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..