USA
 
Usa: esponente democratica Harris presenta programma per controllo vendita armi
 
 
New York, 14 ago 23:06 - (Agenzia Nova) - Un piano di controllo delle armi che si concentra sul terrorismo interno, con maggiori controlli sui venditori e mansioni estense al Centro nazionale antiterrorismo Usa. È questa la proposta della senatrice del Partito democratico statunitense, Kamala Harris, attualmente impegnata nella campagna elettorale per le primarie. Se eletta, Harris ha dichiarato che avrebbe preso delle misure per fare in modo che le principali piattaforme di vendita di armi online siano sottoposte a controlli costanti; inserire i casi di “terrorismo interno” nelle mansioni del Centro antiterrorismo; e stanziare 2 miliardi di dollari per indagare e perseguire proprio i casi di “terrorismo interno”. Attualmente, i rivenditori senza licenza negli Stati Uniti possono essere legalmente autorizzati a vendere armi da fuoco senza effettuare dei controlli preliminari e queste transazioni possono avvenire online o durante fiere ed esibizioni dedicate alle armi. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..