SUD SUDAN
Mostra l'articolo per intero...
 
Sud Sudan: leader ribelle Machar rientrato a Khartum dopo colloqui in Etiopia
 
 
Khartum, 13 ago 17:01 - (Agenzia Nova) - Il leader del movimento di opposizione armata del Sud Sudan (Splm-Io), Riek Machar, è rientrato oggi nella capitale sudanese Khartum da Addis Abeba, in Etiopia, dov'erano previsti colloqui con diversi leader sul processo di pace in corso con Giuba. Lo ha detto ai media locali il direttore della comunicazione di Splm-Io, Puok Both Baluang, precisando che Machar, al quale è stato proposto di assumere il ruolo di vicepresidente nel governo di transizione, era da tre settimane ad Addis Abeba su invito della rappresentante speciale del Segretario generale delle Nazioni Unite sulla violenza sessuale nei conflitti, Pramila Patten. "Il presidente del movimento popolare Splm-Io e primo vice presidente designato Riek Machar e la sua delegazione di accompagnamento sono rientrati a Khartum dopo una visita ufficiale di tre settimane ad Addis Abeba, in Etiopia”, si legge nella nota citata da "Sudan Tribune". Secondo il quotidiano sudanese, i mediatori dell'Unione africana e dell'Autorità intergovernativa per lo sviluppo (Igad) hanno spinto per un incontro faccia a faccia tra Machar e il presidente sud sudanese Salva Kiir, mentre secondo altre fonti di stampa sud sudanesi quest'ultimo avrebbe rifiutato di incontrare il leader del movimento armato. A fine luglio Kiir aveva annullato un viaggio programmato ad Addis Abeba perché non si era ritenuto soddisfatto delle condizioni proposte da Igad e dalle autorità etiopi per incontrare Machar. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..