Esteri
Mostra l'articolo per intero...
 
I fatti del giorno - Africa sub-sahariana (4)
 
 
Roma, 14 ago 12:00 - (Agenzia Nova) - Sud Sudan: governo Gran Bretagna ribadisce sostegno ad attuazione accordo di pace - Il governo della Gran Bretagna ha espresso il suo sostegno alle autorità e al popolo del Sud Sudan nell'attuazione dell'accordo di pace concluso con Khartum a settembre scorso. Lo ha ribadito il ministro degli Esteri britannico per l'Africa Andrew Stephenson nell'incontro tenuto nella capitale sud sudanese Giuba con il capo dello Stato, Salva Kiir, durante il quale hanno discusso dell'attuazione dell'accordo di pace del 2018. I due leader, ha affermato l'ufficio del presidente Kiir, hanno discusso di diverse questioni, tra cui i progressi nell'attuazione dell'accordo di pace rivitalizzato e il rafforzamento dei legami bilaterali tra le due nazioni. Il mese scorso, Gran Bretagna, Norvegia e Stati Uniti, ha chiesto l'immediata attuazione dell'accordo di pace del Sud Sudan firmato a settembre dello scorso anno. L’ultima versione dell’accordo di pace, firmata il 12 settembre scorso nella capitale etiope Addis Abeba, prevedeva un periodo di transizione di otto mesi (con scadenza fissata al 12 maggio) al termine del quale si sarebbe dovuto formare un governo di unità nazionale, tuttavia i profondi disaccordi fra le parti hanno provocato forti ritardi nell’attuazione della “road map”. Il 12 settembre scorso il presidente Kiir e il leader del movimento di opposizione armata del Sud Sudan (Splm-Io), Riek Machaar, hanno firmato ad Addis Abeba il documento finale di rivitalizzazione dell’accordo di pace per porre fine al conflitto civile scoppiato nel dicembre 2013 e che ha provocato lo sfollamento di oltre 1,4 milioni di persone. (segue) (Res)
TUTTE LE NOTIZIE SU..