USA
Mostra l'articolo per intero...
 
Usa: mercati a picco, Trump lancia un nuovo attacco alla Fed
 
 
Washington, 14 ago 18:52 - (Agenzia Nova) - Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha sferrato un nuovo attacco alla Federal Reserve, la Banca centrale, dopo il crollo dei titoli registrato oggi a Wall Street. “La Fed deve fare qualcosa! La Fed è la Banca centrale degli Stati Uniti, non la Banca centrale del mondo”, ha scritto Trump sul suo profilo Twitter, aggiungendo che viste le ingenti somme di denaro versate negli Stati Uniti dagli investitori, queste persone si aspettano “sicurezza”. Le dichiarazioni del capo dello Stato giungono dopo il tonfo della Borsa che, per la prima volta dal 2007, ha visto i rendimenti delle obbligazioni statunitensi a breve termine superare quelli a lungo termine. Questa tendenza, secondo i principali analisti economici internazionali, suggerisce che la fiducia degli investitori nell'economia Usa sta vacillando. Credit Suisse, fra i principali istituti finanziari al mondo, spiega che le recessioni si verificano in genere entro 18-24 mesi dopo un'inversione estesa della curva dei rendimenti. (segue) (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..