DIFESA
 
Difesa: Ungheria, oltre 40 allerte da inizio maggio per pattuglie Gripen sul Baltico
 
 
Budapest, 14 ago 10:04 - (Agenzia Nova) - I caccia Gripen dell'aviazione ungherese che pattugliano lo spazio aereo sul Mar Baltico sono stati messi in allerta più di 40 volte dall'inizio della loro missione a maggio. Lo rivela l'agenzia di stampa "Mti", riprendendo le parole del comandante della missione, il brigadier generale Csaba Ugrik. Le forze armate ungheresi sono a capo di una missione Nato che include anche forze spagnole e britanniche. Tra i loro compiti ci sono l'identificazione di velivoli che non hanno fornito i loro piani di volo, che non mantengono contatti con le competenti autorità di controllo del traffico aereo o che non usano transponder. La Nato ha rinforzato la sua presenza nella regione dopo l'annessione della Crimea da parte della Federazione russa. Nei loro pattugliamenti i caccia Gripen hanno intercettato molti aerei da ricognizione e trasporto, inclusi An-24, An-26, Tu-214r, Il-18, Il-38 e Il-76, ma anche caccia e bombardieri russi, inclusi Su-24m, Su-27p, Su-30sm e Su-35s. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..