DIFESA
Mostra l'articolo per intero...
 
Difesa: Corea del Sud invia 300 militari nel Golfo di Aden (3)
 
 
Seul, 13 ago 10:39 - (Agenzia Nova) - Le minacce alla navigazione nel Golfo Persico hanno spinto Stati Uniti, Regno Unito a ripensare le politiche di sicurezza per proteggere petroliere e navi commerciali che transitano attraverso lo Stretto di Hormuz, come già avvenuto negli anni ‘80 durante la guerra tra Iran e Iraq (1980-1988). L'Iran afferma che la responsabilità di proteggere le acque dello Stretto di Hormuz spetta alla Repubblica islamica e agli altri paesi della regione. "La coalizione marittima che gli Stati Uniti stanno cercando di formare creerà maggiore instabilità e insicurezza", ha dichiarato oggi il ministro iraniano della Difesa Amir Hatami in una serie di telefonate con le controparti di Qatar, Oman e Kuwait. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..