BUSINESS NEWS
 
Business news: Brasile, produzione rame in calo del 2,5 per cento su anno nel primo semestre
 
 
Santiago del Cile, 12 ago 00:00 - (Agenzia Nova) - La produzione complessiva di rame in Cile nel primo semestre del 2019 è calata del 2,5 per cento rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente: è quanto emerge dai dati forniti dalla Commissione cilena del rame (Codelco). In termini nominali la quantità di rame estratta è stata di 2,76 milioni di tonnellate. A trascinare al ribasso la produzione della principale voce delle esportazioni del paese è stata in primo luogo la compagnia mineraria statale Codelco, maggior produttore mondiale del metallo, con un calo del 12,1 per cento. La diminuzione è dovuta sia a questioni climatiche avverse che allo sciopero di 13 giorni degli operai della miniera di Chuquicamata. In netto calo anche la produzione della più grande miniera privata, Escondida, del gruppo Bhp Billiton, che con 569 mila tonnellate prodotte ha segnato nel primo semestre una flessione del 12 per cento. In calo del 2,8 per cento anche la produzione della miniera Collahuasi di Glencore e Angloamerican. A riequilibrare parzialmente questo andamento la produzione de "Los Pelambres", del gruppo Luksic, che con 186 mila tonnellate estratte ha segnato nei primi sei mesi del 2019 un incremento del 12,8 per cento su anno. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..